Aquaidea
Aquaidea

Home Page » Catalogo » Trattamento acqua » Impianti osmosi e resine » aqitfostfc

Categorie
OFFERTE ACQUARIOFFERTE LAGHETTOAcquari & Terrari->pompe per acquariFiltri per acquari->Arredo per acquari->Illuminazione acquari->Trattamento acqua->Antialghe e AntilumacheAttivatori battericiBiocondizionatoriCorrettori valori chimiciDenitratatoriFertilizzantiImpianti anidride carbonica->Impianti osmosi e resineImpianti UVIntegratori per acqua dolceIntegratori per acquario marinoOzonizzatoriSale marinoRiscaldatori e Refrigeratori->Alimentazione->Misuratori valori chimiciAccessori per acquari->Laghetti da giardino->Libri e rivisteRicambi per acquari->Fai da Te acquari->

Produttori

Visualizza tutti i produttori-

Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per
  trovare il prodotto

Ricerca avanzata

Novita' Altro
Colosseo decorazione per acquari
Colosseo decorazione per acquari
€14.90

Utility
SEACHEM PROTOCOLLO DI FERTILIZZAZIONE DOSI

Impianto per osmosi inversa T.F.J.
[aqitfostfc]
€357.86

AQUAUNO TFJ

impianto ad osmosi inversa aquauno TFJ

Il principio di funzionamento dell'osmosi inversa è molto semplice: l'acqua, sotto la spinta della pressione dell'impianto idrico di casa, viene forzata su di una membrana semipermeabile che lascia passare facilmente le molecole d'acqua, contemporaneamente vengono intercettati tutti i contaminanti ed i sali minerali disciolti in ragione del 95% medio. 
Durezza, nitrati, nitriti, ioni metallici, cloro, inquinanti ecc. vengono così drasticamente eliminati o ridotti.
Da un lato avremo perciò un acqua trattata purissima e di ottima qualità, dall'altro un'acqua più ricca di impurità di quella in ingresso, che verrà inviata allo scarico. Tutto ciò senza consumo di energia elettrica ed in modo assolutamente ecologico.

L'AQUAUNO è in grado di trattare acqua proveniente dall'acquedotto municipale con una temperatura compresa tra 0° e 30°C, ad una pressione tra i 2 e i 7 bar e con un massimo di 1800 ppm di solidi disciolti totali.

Per una corretta messa in opera dell'AQUAUNO si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle seguenti istruzioni:
· Estrarre dall'imballo, ed aprire, la confezione sigillata contenente la membrana osmotica. Questa viene fornita immersa in un apposito liquido umidificante ed antibatterico protettivo che deve essere eliminato prima dell'uso. 
· Sciacquare la membrana sotto il rubinetto dell'acqua fredda.
Attenzione: non porre mai, in nessun caso, la membrana osmotica a contatto con acqua avente una temperatura superiore a 30° C. 
· Aprire il contenitore di alloggiamento ed inserire, spingendola a fondo, la membrana osmotica in modo che l'anello di estrazione sia rivolto verso l'alto. Indi richiuderlo avendo cura di controllare la corretta posizione della guarnizione di tenuta. Serrare a mano con forza eventualmente ungendo la guarnizione con della vaselina o grasso siliconico onde facilitare l'operazione. 
· Avvitare ora il riduttore di flusso sul foro più esterno del fondo del contenitore, avvitare poi, sui fori centrali posti sul fondo e sulla sommità del medesimo, i due raccordi portagomma ad innesto rapido. Serrare a mano 
· Tenendo presente che l'ingresso dell'acqua è situato inferiormente, mentre le due uscite (acqua di scarico dal rubinetto e acqua trattata) sono poste superiormente, tagliare il tubo fornito con l'impianto in tre parti nella lunghezza desiderata. 
· Innestare ora a fondo i tubi nei portagomma e sul rubinetto riduttore di flusso (per sconnettere i tubi in caso di errore, o per manutenzione, premere sul collarino dell'innesto rapido estraendo contemporaneamente il tubo). 
· Innestare quindi il tubo di ingresso dell'acqua sul portagomma ad innesto rapido posto sul raccordo filettato per l'allacciamento idrico. 
· Montare infine il prefiltro in un punto qualunque del tubo d'ingresso, tagliando quest'ultimo ed innestando il prefiltro stesso. 
· Attenzione: una volta attivato l'impianto, il senso di flusso nel prefiltro non dovrà mai essere invertito, in caso contrario le impurità fino ad allora trattenute si riverserebbero nel contenitore principale, con ovvi danni per la membrana. 
· Utilizzare la staffe in dotazione per fissare l'impianto a parete o su di un pannello. 
· Allacciare AQUAUNO alla conduttura fredda dell'impianto idrico di casa tramite l'attacco filettato (raccordo standard lavatrici). 
· Procedere alla messa in esercizio dell'AQUAUNO solo dopo aver letto attentamente le istruzioni che seguono.
Istruzioni per l'uso
· Dopo aver allacciato alla rete idrica di casa l'AQUAUNO, porre il condotto proveniente dal rubinetto regolatore di flusso in uno scarico e quello di uscita dell'acqua trattata (collegato all'innesto rapido vicino) in una tanica o serbatoio di accumulo. A questo proposito ricordiamo che è disponibile come accessorio un kit di montaggio per taniche che realizza un sistema di accumulo con troppo pieno incorporato. 
· Aprire ora completamente il rubinetto regolatore di flusso posto sull'apparecchio, in seguito aprire la mandata all'impianto. Attendere ora almeno una decina di minuti in modo tale che il flusso rapido dell'acqua effettui un completo risciacquo della membrana osmotica. A questo scopo è disponibile come accessorio un kit (composto da elettrovalvola e raccorderie) che collegato ad un timer consente di rendere completamente automatica, e perciò più sicura, l'operazione di lavaggio.
Attenzione: questa operazione deve essere compiuta ogni qualvolta l'impianto è rimasto inattivo per qualche tempo e comunque ogni 24 ore di funzionamento per consentire la rimozione dei sali trattenuti dalla membrana. L'operazione di lavaggio è indispensabile per la salvaguardia della membrana, la sua mancata esecuzione periodica comporta il decadimento della membrana e della garanzia. 
· Una volta completato il lavaggio regolare il rubinetto riduttore di flusso in modo tale da ottenere un gocciolamento rapido allo scarico. 
· Dopo alcuni minuti inizierà a passare acqua trattata: la qualità prodotta è variabile in funzione della temperatura, della pressione e del contenuto di sostanze disciolte nell'acqua in ingresso. 
· Importante: ad impianto nuovo i primi 20 litri di acqua prodotta dovranno essere gettati in quando conterranno tracce del liquido protettivo usato per il trasporto e lo stoccaggio della membrana. 
· Ora l'AQUAUNO è pronto per produrre acqua pura, e può venire utilizzato notte e giorno in continuazione senza necessità di interventi ulteriori, salvo la predetta operazione di lavaggio periodica. 
· Se l'apparecchio viene utilizzato in modo discontinuo ad ogni impiego dovrà corrispondere una fase iniziale di prelavaggio, come precedentemente descritto, della durata di alcuni minuti. 
· Qualora si volessero prolungare i tubi di collegamento dell'AQUAUNO utilizzare esclusivamente tubo ad alta resistenza TFJ. 


Disponibilità prodotto: Disponibile Disponibile
 
Recensioni Quantità
Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo .

Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto

Login
E-mail:
Password:


Dimenticato la password? Clicca qui.

Canali assistenza
Telefono
Cellulare Aquaidea


Altri contatti:Contatti

Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.

Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!

Info sul produttore
T.F.J.
Altri prodotti

Hosting by SBinternet Torino P.IVA 09754520014